Home Relazioni Compagna di vita amo essere troia

Sono una pu** o solo umana?

Compagna di vita amo 29648

La moglie troia e la prima volta Non penso al sesso come un semplice rapporto obbligatorio da consumare tra marito e moglie. Questo, per me, è un momento di sfogo e passione che non deve essere assolutamente sinonimo di monotonia. Mi annoiai fino a che non vidi un giovane cameriere che poteva avere cinque anni meno di me. Lui era bello come un dio greco e tutta la sera ci scambiammo occhiate d'intensa ed io lo provocai con la bocca e con diverse battute. Ad un certo punto andai a fumare ed anche il ragazzo era fuori: ci scambiammo qualche piccola battuta e decisi successivamente di invitarlo al bagno per fargli provare nuove sensazioni di passione. Andai per prima in bagno, scusandomi con mio marito dicendole che avevo un piccolo mancamento e che volevo rinfrescarmi il viso: quelle antipatiche delle compagni e mogli degli amici di mio marito non si degnarono nemmeno di accompagnarmi e chiedere come stessi. Ma per fortuna, visto che nel bagno delle donne c'era il mio lui ad aspettarmi. Chiuse a chiave la porta dello stesso bagno, mi prese in braccio e mi sbatté al muro.

Siamo innamorati come il primo giorno di ormai 12 anni fa e ci divertiamo insieme; la passione non è mai mancata e per noi è fondamentale. Dopo tanti anni, chiaramente, un po' di routine entra nella attivitа di coppia, ma noi come duetto non siamo mai stati routinari. In tutti questi anni non ho giammai avuto occhi che per lui e ho sempre giudicato male ragazze affinché si permettevano anche solo di amoreggiare con altri uomini; tra me e loro c'è sempre stato, invece, un muro. Ma come si dice: la vita è quella cosa che ti capita mentre sei impegnato a bla bla bla.

Filippina non riesce a saziarsi del grande cazzo che spompina Il cuckold è una pratica che si sta diffondendo sempre di più nel mondo e anche in Italia. Non sapete avvenimento sia? Immaginate di scoparvi una femmina mentre il marito vi guarda. È a pochi metri da voi, seduto sulla poltrona accanto al letto, sul quale la sua sposa vi sta facendo un meraviglioso pompino. O anche immaginate di essere voi il compagno cornuto.