Home Relazioni Casalinghe chiama senza fretta

Riflessioni di una giovane casalinga

Casalinghe chiama senza 25436

Button Casalinghi e piccoli elettrodomestici Presente da oltre anni, Stefanoni è uno dei più antichi negozi del centro storico di Treviglio. L'impegno di quattro generazioni ha permesso di maturare una lunga esperienza nel settore del casalingo qualificato, volgendo sempre uno sguardo alla modernità, senza trascurare la tradizione. Read More Con l'aiuto di personale competente è possibile trovare prodotti professionali, ma anche innovativi per la vostra casa: accessori per la tavola, articoli regalo, complementi d'arredo e piccoli elettrodomestici selezionati. Articoli d'uso quotidiano funzionali e specifici, ma anche adatti a un regalo insolito e particolare. Un ampio reparto è dedicato agli attrezzi cucina, per soddisfare anche i cuochi più esperti ed esigenti, ma anche coloro che sono alla ricerca della semplicità. Un assortimento che comprende accessori da cottura e casalinghi delle migliori marche italiane e internazionali. Tanti articoli che uniscono funzionalità e design, come i moderni accessori da bagno, un assortimento selezionato di articoli da enoteca, tante idee per regali originali e ricercati.

Il fatto e' che mesi fa lavoravo ancora e il lavoro non mi piaceva perche' era stressante, la mia vita era frenetica e quindi l'opposto di come sono io: una individuo calma, molto riflessiva e che ha bisogno di fare le cose insieme il suo tempo, senza fretta ed ansia da prestazione, se no sto male, nel vero senso della definizione, ossia mi vengono quei problemi di salute che i medici definiscono psicosomatici. Voi direte: beh ovvio, a chi piace la vita frenetica? Sara' per l'indole, per il carattere, non so, ma io ho bisogno di una vita quieta e non mi piace l'ansia della consegna per tempo, l'urgenza del cliente che ha un danneggiato, il capo che fa le riunioni pompose con tante parole tipo competitors, time to market che sempre ho trovato nel mio tipo di attivitа programmatrice software. A me piacciono le cose tradizionali, genuine, caserecce e terra-terra o al contrario spirituali e anzitutto dense di sentimento e di affetto, per questo mi hanno stancato le mansioni techniche del lavoro che svolgevo che fanno stare tutto il dм seduti davanti lo schermo usando abbandonato occhi e testa e non voglio piu' sentir parlare di meeting, di summit e tutte queste parole imprenditoriali. Aiuto solo un briciolo mio compagno nella gestione della sua piccola amministrazione faccio due mezze giornate scarse alla settimana, che se anche manco individualitа non cambia granche' e per la maggior parte mi dedico alla abitazione. Mio marito mi paga i contributi e poi ogni mese gira dei soldi che definisce il nostro compenso perche' secondo noi due, dei nuovi soldi che sono entrati ed entrano dal giorno del matrimonio quelli affinché avevamo prima e che non abbiamo usato per sposarci ognuno se li e' messi via a suo appellativo non ci sono piu i miei soldi e i suoi soldi bensi' i NOSTRI soldi. Il fatto di non avere un impiego a cielo pieno, di non fare piu' la pendolare, di non dover piu' bollare il cartellino, din non avere piu' il capo che ti fa l'esame di idoneita' ogni giorno Sono piu' stabile di umore, piu' ottimista, non sono piu' prenennemente stanca, non mi trascino piu' anzi mi e' competizione la voglia di fare e la voglia di usare la mia creativita'; sto diventando, con sorpresa dei miei e di mio marito, una buona cuoca, voglio imparare a cucire, mi sta tornando la voglia di diventare a disegnare e suonare il piffero. Ma perche' c'e' sempre un mami sento in colpa.

Qui troverete tante ricette, esperimenti, immagini, consigli, divagazioni e riflessioni di una non-cuoca frettolosa che si mette alla analisi Link al sito Dolci a Go go Dolci a gogo, nasce 5 anni fa dalla mia passione per i dolci e dalla condivisione di questa passione con altre persone. Negli anni ho inserito diverse rubriche con le quali anche una dedicata al salato. Link al sito Cucina insieme Imma Il mio blog è costruito di ricette della tradizione familiare, preparate con il cuore e con tanta passione. Ricco di piccoli aneddoti divertenti e curiosità, dove la cucina la fa da padrona, spaziando dagli antipasti ai dolci, pronto ad accontentare i palati dei più esigenti degustatori Link al blog Assaggi in cucina Ho chiamato il blog Assaggi in cucina perché per me cucinare e' un modo per esprimere me stessa. Quando ho iniziato questa avventura non avrei immaginato di condividere la mia emozione per la cucina con tantissime persone! La cucina è un posto eccezionale per me, perfetto per le invenzioni, il posto giusto dove usare l'ingegno per le proprie ricette.

Silvia 24 Ottobre - Mi riconosco in molte di queste parole, tue e delle signore che hanno commentato. Sono una casalinga per metàpoi lavoro addirittura fuori, amo prendermi cura della abitazione, della pulizia, della cucina e della tavola. Seguendo te ho migliorato in molti aspetti, spero a breve addirittura in questo. A proposito di attivitа, non sai che salti mortali ho fatto per essere libera per sabato! Ci tengo troppo! Elena Martinelli 24 Ottobre - Ho sempre letto accompagnamento e apprezzato quanto scrivi nel tuo blog, ma questo in particolare lo condivido appieno e ti ringrazio per aver rivalutato il ruolo di casalinga al quale io negli anni mi sono sempre identificata pur lavorando addirittura fuori casa ma sentendo che la cura della famiglia della casa sono in prima linea. Ti ringrazio per il tuo post che sicuramente sarà di grande aiuto a chi pur lavorando con passione non vuole appoggiare in secondo piano quello che di più caro e prezioso si è costruito.