Home Esperienza Una donna per fare sesso orale reciproco

I rapporti orali fra i giovani sono vissuti quasi come una nuova stretta di mano

Una donna 26209

Peraltro ha anche le mani libere per aiutarsi nei suoi sforzi orali. Da provare quando ci si trova in un letto con una testiera alla quale aggrapparsi o farsi legare … per lasciarsi andare al piacere. Pro: è veloce e sexy. Contro: entrambi i partner sono non diremo scomodi, ma nemmeno particolarmente a proprio agio. Pro: tutti. È erotica e appagante. Contro: la mancanza di agio. Proprio a voler trovare un difetto. Lo stesso risultato si ottiene con una benda.

Non è solo divertente e super hot, ma secondo studi scientifici, è addirittura un gesto erotico che rende la tua storia d'amore più solida e più duratura. Secondo molti studi scientifici c'è una stretta connessione tra questa pratica sessuale e la durata di una relazione. E per dimostrare affinché la fellatio e il cunnilungus sono elementi fondamentali per godersi al migliore la sessualità di coppia e per far funzionare alla grande le cose anche fuori dal letto, il portale di incontri CougarItalia. A dirlo è uno studio condotto da delle ricercatrici dell'Indiana University e dell'University of Michigan, pubblicato sulla rivista Journal of Sex.

Anilingus o Rimming L'anilingus, detto anche rimming, è la stimolazione orale dell'ano. Per questo motivo, è difficile definire dei confini convenzionali. Ad esempio, la incentivazione con lingua, bocca e labbra di altre parti del corpo, come il seno e i capezzolinon è abitualmente considerata sesso orale, sebbene possa accadere durante questa tipologia di rapporto. La ricerca scientifica ha cercato di affidare una spiegazione a questo senso di benessere e pare che le ragioni biologiche implicate siano per lo più di matrice evolutiva: Secondo uno abbozzo pubblicato nel sul Journal of Reproductive Immunology, la deglutizione dello sperma durante la fellatio sarebbe una pratica affinché inconsapevolmente abituerebbe l'organismo al DNA del partner, in modo tale il compagine immunitario non inneschi reazioni avverse durante la gravidanza.