Home Datazione Una donna per fare sesso figa da leccare

Le Sette Regole su Come Leccare La Figa

Una donna per fare 38831

Come si ha modo di intuire, la penetrazione che segue questa prima fase, viene ancor più apprezzata da una femmina abbondantemente predisposta ed eccitata da quanto verificatosi prima. Occorre ricordare che il sesso orale è una importante componente di preliminari che sono costituiti da carezze, baci, leccatine, delicati morsi e via dicendo. Fondamentale, per quanto inerente il sesso orale, è la conoscenza anatomica delle parti intime di una donna. Qualche informazione in più Partiamo dal presupposto che una vagina non eccitata è sostanzialmente asciutta e particolarmente sensibile.

Mi correggo subito prima di iniziare ad elencare quelle che possono essere le sette regole guida per un buon sesso orale, parlare di una vera e propria tecnica è un essenza sbagliato non essendoci una vera e propria linea da seguire. Per le donne avere affianco un partner affinché le sappia far godere è basilare, per questo ho deciso di fare un piccolo report in cui svelo 5 misteriosi trucchi per far compiacersi una donna. Far vedere alla propria compagna che la desiderate e affinché volete procurarle piacere provocherà in ella una maggiore eccitazione e vi faciliterà il compito anche perché non le sembrerà una cosa forzata o affinché a voi non piace fare bensм è solo per accontentarla o per venir ricambiai che vi prodigate… SECONDA REGOLA : Scegliere la posizione più adatta Importante anzi fondamentale! Un artefice sicuramente fondamentale nel sesso in collettivo ma in particolar modo nella epoca dei preliminari e la comodità. Dedicate le vostre attenzioni anche al naviglio vaginale in modo da lubrificarlo e poi passate al clitoride. QUARTA Direttiva : Attenzione al clitoride e al ritmo Attenzione a come andate ad agire sul clitoride perché è una parte davvero sensibile del corpo effeminato e va trattato con la dovuta cura e delicatezza… Cercate di non essere troppo impulsivi e aggressivi perché non farà di voi dei veri maci ma anzi indisporrà la femmina che con difficoltà recupererà la tranquillità necessaria a lasciarsi andare. Seguite le linee naturali del suo corpo insieme la lingua e quando iniziate a concentravi sulle zone più sensibili tenete molto in considerazione il ritmo del suo respiro e i movimenti affinché fa, saranno molto utili come comando per come proseguire e per afferrare se le state danno effettivamente capriccio. QUINTA REGOLA : Usate le dita e non solo la bocca Ricordate sempre che utilizzando la combo mani e bocca amplificherete di molto il piacere della vostra partner alternando la stimolazione prima della vagina con le dita e del clitoride con la bocca e poi invertendo la avvenimento.