Home Datazione Donna vaccinato preliminari liberi

Navigazione

Donna vaccinato preliminari 17539

Ai cittadini over 80 che si presenteranno presso i Centri vaccinali per la somministrazione della terza dose, verrà contestualmente offerta la possibilità di effettuare la vaccinazione anti-influenzale. Le aperture riportate sono da considerarsi indicative a seconda dello sviluppo del piano di vaccinazione anti Covid Si informa che l'apertura delle è riservata ai cittadini che devono effettuare il tampone per pre-ricovero. Per l'utenza su appuntamento, per le autopresentazioni e per le scuolel'orario di accesso è alle ore 9.

Tutte le ragazze e i ragazzi dai 12 ai 19 anni di età possono recarsi senza preventiva prenotazione e richiedere la somministrazione della prima dosature di vaccino nei seguenti centri vaccinali aziendali. Per i minori basterà presentarsi muniti di tessera sanitaria e accompagnati da un genitore folder Moduli accordo vaccinazione minori e delega o dal tutore affidatario. I maggiorenni dovranno beni con sé solo tessera sanitaria e documento di identità. Al fine di fornire una occasione in più per aderire alla vaccinazione e al contempo sensibilizzare e informare sulla campagna di immunizzazione, la AUSL della Romagna ha predisposto dei centri vaccinali mobili affinché stazioneranno presso scuole, mercati, fiere ed eventi sportivi in tutta la Romagna. Saranno accolti e vaccinati con avanti dose tutti coloro che si presenteranno, non solo studenti ma anche i loro familiari, il personale scolastico e cittadini che ancora non hanno attuato, né prenotato alcuna dose. Il cartellone dei camper vaccinali cambia continuamente. Tutti i giorni a partire dalle ore 15, i cittadini assistiti attraverso i consueti canali Cup, Farmacup, Cuptel, Cupweb potranno verificare la disponibilità dei posti liberi per il giorno successivo nelle varie sedi vaccinali e direttamente prenotarsi, senza vincoli di appartenenza ad alcuna categoria. I cittadini che hanno già effettuato la prima dose di bovino nelle sedi vaccinali di Ausl Romagna e che necessitano di spostare la somministrazione della seconda dose, possono accostare direttamente il Cuptel e spostare la data nello stesso punto vaccinale in cui è avvenuta la prima dispensa.

Nuovo stop per il vaccino AstraZeneca, adesso sospeso in tutta Italia dall'Aifa. Contemporaneamente, a Milano e Roma partono i primi drive through. La procura di Biella in precedenza aveva disposto il sequestro in tutto il Paese e in via cautelativa del lotto affinché era stato fermato in Piemonte. Improvvisamente le ultime news sulle vaccinazioni Covid in Italia nel giorno in cui a Milano e Roma partono i primi drive through allestiti dall'Esercito. Lo ha annunciato il direttore generale della sanità di Lisbona, Graça Freitas, spiegando che la decisione è stata appiglio per precauzione in attesa delle istruzioni dell'Ema dopo la segnalazione di presunti possibili effetti collaterali. Su questo bisognerebbe avere un'azione rapida, una legge per cui se non ti vaccini non sei idoneo al lavoro. Abbiamo il rischio grandissimo che i nostri cari, le persone che portiamo in ospedale, entrino sani per uscire malati per qualcuno che non si è vaccinato. La politica si deve prendere delle responsabilità. Deve dire 'volete lavorare in ospedale?